Sono passati ormai tanti anni da quando, nel lontano 2002 Rick Hoffman decise che era giunto il momento di creare un social network dove i professionisti da ogni angolo del pianeta potessero fare rete e le aziende trovare i propri candidati ideali, in uno spazio dedicato alle esperienze professionali e alle competenze.

Oggi LinkedIn conta 400 milioni di utenti sparsi per il globo ed è il primo social network professionale in cui è possibile fare rete con altri professionisti e trovare/inserire offerte di lavoro. Sempre più imprese lo utilizzano come strumento per individuare i propri candidati ideali in quanto è possibile raccontare la propria storia professionale, le proprie soft e hard skills, esperienze professionali e non, obiettivi e traguardi raggiunti. A differenza del curriculum e della sua versione 4.0 che viene adattato di volta in volta, LinkedIn è uno strumento che rimane sempre lo stesso e devo quindi trovare il modo più adatto per enfatizzare gli aspetti che possono essere più rilevanti per il mio futuro professionale. Ma… come fare?
 
I passi da seguire sono solo 5 e sono pensati per chi desidera avere un profilo professionale senza perdere tempo!
 
STEP 1 – la descrizione

Appena si approda in un profilo questa sezione è la prima in cui ci si imbatte quindi deve essere ben curata ed accattivante per evitare che il nostro interlocutore lasci perdere o decida di optare per un altro professionista.

Quindi:

-       Inserisci una tua immagine sobria (niente cocktail, niente costume da bagno, niente festa)
-       Scrivi una bio di massimo 6 righe in cui racconti chi sei e perché sei speciale (evidenziando le tue caratteristiche personali, che cosa sai fare e che cosa sei bravo a fare)
-       Inserisci materiale multimediale che ti rappresenti (test psico attitudinali, brochure, siti web che hai realizzato e curato personalmente)


STEP 2 – l’esperienza 

Qual è stato il tuo percorso? La sezione seguente riguarda l’esperienza, qui devi inserire le tue esperienze professionali dalla più recente alla più datata elencando in maniera sintetica quali sono state le tue mansioni e responsabilità.


STEP 3 – la formazione 

Questa è la sezione in cui raccontare il percorso scolastico e di formazione che hai seguito.

Quindi, inserisci:

-       Università
-       Corsi di formazione
-       Certificazioni

Stando attento a inserirle dalle più recenti alle più datate.

  
STEP 4 – le competenze 
Che cosa sei bravo a fare? In questa penultima sezione vanno indicate informazioni di natura tecnica e specifica che caratterizzano la tua professionalità o che sono necessarie per il lavoro che stai pcercando. Per esempio, se desideri proporti per una posizione legale, puoi tralasciare la conoscenza di PowerPoint. Le competenze possono essere confermate da altri utenti che hanno lavorato o collaborato con te.

 
STEP 5 – gli interessi 
Bene, siamo arrivati alla fine, per avere un profilo LinkedIn completo non sottovalutiamo gli interessi. Questo step la dirà lunga su di voi e sulla vostra passione nei confronti del tuo settore di riferimento. Segui persone e aziende per rimanere aggiornato e lasciarti ispirare dai loro contenuti.


Bene, il tuo profilo è pronto, fanne buon uso!
 
vuoi rimanere aggiornato su posizioni aperte, opportunità professionali, eventi, workshop e talks targati Stars  & Cows?

Clicca qui per inscriverti al gruppo Linkedin ufficiale

Clicca qui per iscriverti al gruppo Telegram ufficiale 

0 comment(s)